Skip to main content

VASCHE BIOLOGICHE IMHOFF

Vasche imhoff

Capacità
Capacità
Accessori
Accessori
Versioni
Versioni
Video
Video

Descrizione

Le vasche imhoff sono realizzate in materiale plastico ed hanno 2 settori interni, uno chiamato digestore, e l’altro sedimentatore. Le vasche imhoff fanno parte integrante di un impianto di depurazione reflui provenienti da civili abitazioni od attività industriali.

Le acque nere provenienti dai wc vengono trattate nella vasca imhoff attraverso la sedimentazione dei fanghi sul fondo. Le parti solide vengono scaricate dalla zona superiore che è chiamata digestore grazie all'inclinazione delle pareti. Sul fondo della vasca avviene la cosiddetta digestione anaerobica fredda. E' preferibile inserire a monte dell avasca imhoff un degrassatore per l'eventuale rimozione della parte oleosa proveniente dalle cucine. LE fosse sono dimensionate ipotizzando 200 litri per abitante equivalente e un carico organico di Bod5 pari a 60 grammi per abitante equivalente. Per il volume di sedimentazione si ha invece 40-50 litri/ae e per la digestione 100-120 litri/ae.

Le  imhoff necessitano di uno o due spurghi l'anno, in base agli utilizzi e al numero di abitanti. Molto resistenti grazie alle loro costolature di rinforzo. La giusta scelta della fossa imhoff è data dal recapito finale: fognatura o sub-irrigazione o direttamente in scarico su tab.4 (direttamente su suolo). 

La scelta delle fosse imhoff è determinata da cogenti norme nelle seguenti regioni: Emilia Romagna e province di Forlì e Cesena, Marche e provincia di Bolzano. Al di fuori di suddette regioni si seguono le norme a recipimento nazionale.

Vasche imhoff grandi dimensioni destinate a comunità di 100 abitanti equivalenti hanno uno sviluppo orizzontale e sono divise in due zone idraulicamente comunicanti. Le vasche garantiscono una depurazione dei BOD5 pari o maggiore al 30%, COD maggiori del 30% e solidi spspesi maggiori al 50%.

Caratteristiche

Realizzate interamente in polietilene alta densità LDPE, sono del tipo orizzontale oppure verticale. Le tubazioni di ingresso ed uscita hanno diametri che cambiano in funzione della portata in ingresso del refluo da trattare.

Garanzia: 2 anni.

Versioni vasche imhoff

Cod. RIM500 da 2 ae e cod. ITIM36000 fino a 240 ae recapito in subirrigazione 

Cod. RIM500 da 3 ae e cod. ITIM36000 fino a 320 ae recapito in fogna 

Cod. RIME500 da 2 ae e cod. ITIM36000 fino a 136 ae recapito in fogna specifica per regione Emilia Romagna. Comparto di digestione pari a 200lt/ae e 50lt/ae per sedimentazione

Cod. NIM1000M1S da 3 ae e cod. ITIM36000 fino a 136 ae destinato a regione Marche da 1 spurgo/anno dimensionato per 100 lt/ae per sedimentazione e 150lt/ae per digestione

Cod. NIM1000M2S da 4 ae e cod. ITIM36000 fino a 184 ae destinato a regione Marche da 1 spurgo/anno dimensionato per 50 lt/ae per sedimentazione e 135lt/ae per digestione

Manutenzione


Lo spurgo delle vasche imhoff avviene ogni 6 o 12 mesi in relazione a quello che è il loro utilizzo. Vengono svitati i tappi superiori e si procede alla rimozione dei fanghi di fondo da ditta specializzata. E' fondamentale che gli scarichi siano sifonati per evitare odori sgradevoli. E'inoltre necessario collegare all'esterno lo scarico del biogas. 

Certificazioni a corredo

Certificazioni a corredo:

  • Dichiarazione di conformità secondo norma UNI-EN 12566-3 nel rispetto del D.lgs 152 del 2006
  • Manuale di uso e manutenzione
FAQ: 

A cosa serve la vasca imhoff?

Serve per trattare i reflui domestici in particolare le acque nere provenienti dai WC. Grazie ad un processo di degradamento e sedimentazione dei fanghi permette la depurazione delle acque.

Come faccio ad evitare i cattivi odori della fossa imhoff ?

La vasca imhoff una volta interrata deve avere un tubo per scarico dei vapori che deve essere posizionato ad almeno 10 mt. dalla vasca per evitare cattivi odori. Bisogna collegare un tubo da 1" dalla vasca verso l'esterno

La vasca imhoff è utilizzata come trattamento primario dei reflui ?

Si la vasca imhoff ha il compito di trattare le acque provenienti dai bagni e di immetterle in subirrigazione nel caso di scarico in TAB.3. Se le acque devono essere scaricate sul suolo in TAB.4 comunque a monte va inserita la vasca imhoff

La vasca imhoff migliore?

La nostra imhoff grazie agli spessori maggiorati ed al polietilene ad alta densità risulta essere la migliore

Come viene dimensionata una vasca imhoff ?

Si assume come carico idraulico procapite di punta 200 lt/ae. Per esempio per una civile abitazione abbiamo che ad ogni abitante corrisponde 1 abitante equivalente. Nel caso di imhoff per ristorante il rapporto tra abitante equivalente e abitante effettivo è di 1 a 3. Quindi un abitante equivalente ogni 3.

Con l'inserimento della vasca imhoff posso disperdere le acque sul suolo?

Le acque generalmente possono essere disperse sul suolo se dopo la imhoff viene inserito anche un altro contenitore denominato depuratore secondario. Quest'ultimo consente di raggiungere livelli di depurazione superiori che permettono di rispettare gli stringenti limiti tabellari richiesti.

Richiedi un Preventivo

Sviluppato e da Di Camillo Serbatoi Srl