Skip to main content

STAZIONI DI SOLLEVAMENTO ACQUE

Stazioni di sollevamento acque

Capacità
Capacità
Accessori
Accessori
Versioni
Versioni
Video
Video

Descrizione

Le stazioni di sollevamento acque sono contenitori che hanno come scopo quello di recapitare le acque da una quota inferiore rispetto a quella del recapito finale.  Esistono stazioni di sollevamento acque destinate a rilanciare acque chiare e non torbide tipo quelle piovane o quelle derivanti da un sistema di depurazione.

Vi sono poi le stazioni di sollevamento acque nere, cioè utilizzate per liquidi luridi anche con corpi filamentosi asservite comunque ad acque nere domestiche o non trattate.

In ultimo le stazioni di sollevamento per acque nere possono essere dotate d una pompa con girante trituratrice. Questa dotazione permette di ridurre i solidi in elementi di modeste dimensioni. Parliamo di pompe ad elevata pressione di lavoro che proprio per questo motivo consentono il rilancio a quote elevate.

Caratteristiche

Composte da un contenitore generalmente corrugato che ne permette l’interro, presentano internamente una pompa, un tubo di ingresso ed uscita, un galleggiante nonché una valvola antiriflusso, un tappo di ispezione ed un raccordo di sfiato.

Tutte le versioni possono essere dotate di mono o doppia pompa, quadro elettrico con allarme visivo ed acustico.

Garanzia: 2 anni.

Tipologie stazioni sollevamento acque

Stazione sollevamento modello PICOSOL da 120 fino a 305 litri.

Stazione sollevamento modello ENNESOL da 903 fino a 3000 litri.

Stazione sollevamento modello TSOL da 400 fino a 3000 litri.

Tipologie pompe sollevamento acque

Ogni stazione di sollevamento può essere dotata di pompa singola o doppia.

Le pompe a girante multicanale cod. TCN4 e SM635SL sono destinate al rilancio di acque chiare senza corpi solidi. Utilizzate per acque piovane e acque reflue depurate

Le pompe  del tipo a girante arretrata a bassa prevalenza inferiore ad 8 mt. sono di diverse tipologie cod. PNR,SM,NRG e sono utilizzate per acque reflue nere civili 

Le pompe del tipo a girante trituratrice ad alta prevalenza sono di diverse tipologie cod. SM,PMST e sono utilizzate per acque reflue nere civili e per riduzione di solidi in piccoli frammenti. 

Le pompe a girante trituratrice 

Tipologie quadro di controllo

I quadri elettrici a corredo sono del tipo QCSOLP1 per stazione monopompe e monofase e la QCSOLP1T sono del tipo trifase

I quadri elettrici per alimentazione doppia pompa sono il cod. QCSOLP2 per stazione con doppia pompa e monofase e la QCSOLP2T per tipo trifase 

Certificazioni a corredo

Certificazioni a corredo:

  • Dichiarazione di conformità al D.lvo 152 del 2006 e norma UNI 858-1
  • Manuale di uso e manutenzione

Richiedi un Preventivo

Sviluppato e da Di Camillo Serbatoi Srl